Budino ciocco-amaretto

"A te che sei l'unico al mondo 
L'unica ragione per arrivare fino in fondo 
Ad ogni mio respiro 
Quando ti guardo 
Dopo un giorno pieno di parole 
Senza che tu mi dica niente 
Tutto si fa chiaro..." ["A te" di Lorenzo Jovanotti]



A te amore mio, a te che sei la mia vita, a te che dal 13 Aprile 2010 sei nella mia vita...quando ti ho visto per la prima volta eri una pallina che vagavi dentro di me, poi ti sei trasformato in un fagiolo dapprima tranquillo, poi irrequieto con il singhiozzo che ti compariva ogni sera quando iniziavi a farti sentire anche dal tuo papà che ti sussurrava che ti voleva già un gran bene.
A te cucciolo mio, che il 21 Dicembre 2010 alle 05.10, dopo una notte intensa e faticosa per entrambi, sei finalmente uscito allo scoperto, con i tuoi splendidi occhioni già curiosi di scoprire il mondo, con le tue manine in bocca perché avevi già fame!
A te luce dei miei occhi che illumini ogni mia giornata, mi dai la grinta di fare tante cose perché sono tutte fatte per te.
Ti amo più di ogni altra cosa al mondo, sei la mia soddisfazione più grande! 
La tua mamma ti dedica questo post e questa ricetta, perché il budino è uno dei tuoi dolci preferiti e questa è l'ultima versione che hai divorato!


BUDINO CIOCCO-AMARETTO

Ingredienti:
- 1 bustina di budino al cioccolato da zuccherare
- 2 cucchiaini di zucchero
- 9 amaretti
- 500 ml di latte

In un pentolino versare la busta del budino (io ne ho trovato uno favoloso alla Ekom, marca "BONDIS - budino gusto cioccolato da zuccherare", ha un gusto veramente delicato e lo si zucchera quanto si vuole...nulla da invidiare ad altre marche famose), unire poco latte e mescolare con una frusta in modo che non si formino grumi. Mettere sul fuoco, unire il restante latte e mescolare; sbriciolare 5 amaretti ed unirli nel budino. Portare ad ebollizione. Una volta raggiunto il bollore, abbassare il fuoco e, sempre mescolando, calcolare un paio di minuti.
Io uso 4 coppettini di alluminio, sul fondo dei quali ho messo un amaretto rivolto con il "sederino" verso l'alto, ho quindi versato il budino nei coppettini. Lasciare intiepidire (per fare prima io li ho messi in un contenitore con acqua e ghiaccio) e mettere in frigo un paio d'ore prima di servirli.
Al momento di consumarli, con l'aiuto di un coltello, staccare dai bordi il budino e capovolgerlo in una coppettina. Se volete potete spolverarlo con altri amaretti sbriciolati.
E' un dessert semplicissimo da preparare, ma di grande effetto!!! Ottimo pure per una merenda...il mio bimbo ne va ghiotto!!! Si lo so, il budino è semplice da preparare, ma per una volta concedetemi la comodità di quello in busta!!!

Et voilà il risultato:





Con questa ricetta vorrei partecipare al contest di valy cake and...



Con questa ricetta vorrei partecipare al contest di un tavolo per quattro



Buon appetito!
Bacini

Commenti

  1. Stupendo! lo pubblico subito!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Semplice, buono e genuino!!! Un abbraccio e grazie ancora

      Elimina
  2. Ciao! Che tenerezza ... Aggiungo subito la tua ricetta nel contest, grazie per la tua partecipazione, in bocca al lupo e un bacio anche al tuo cucciolo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie grazie grazie a te Maria Grazia per l'opportunità che ci hai dato e soprattutto per avermi spinta a dedicare un post al mio tesoro...mica ci avrei pensato! Un abbraccio!

      Elimina
  3. bellissimo post!!! pieno di amore...e dolce come il tuo budino!!!complimenti...è stato bello passare da qui!!ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima! Grazie a te di essere passata...vengo subito a sbirciare il tuo blog! Un abbraccio, Manu

      Elimina
  4. ...che bello!!!! i nostri bambini sono davvero una forza per noi mamme!!! che bello il tuo post mi ci sono rivista tanto....un abbraccio...ottimi i tuoi budini ...pieni di amore ;))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. É verissimo Ilenia...essere mamme é meraviglioso! Grazie e un abbraccio, Manu

      Elimina
  5. cuore di mamma,bellissimo post e complimenti per la golosità che hai preparato:)

    RispondiElimina
  6. Ciao Manu, mi hai commosso con questa bella dedica al tuo bimbo, sarà orgoglioso di avere una mamma come te che lo cocola con queste delizie! Ma anche le concittadine possono assaggiare? Un bacione a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Carla un budino l'ho tenuto apposta per te! ps: speriamo sia orgoglioso di me...io ce la metto tutta! Un bacione

      Elimina
  7. 21 dicembre? Anche il mio cucciolone è arrivato prepotentemente (1 mese prima del previsto) il 21 dicembre 1989! Buono il budino :)
    Un bacio al tuo piccolo ometto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, che coincidenza Daniela! Lui invece è nato 5 giorni dopo e per farlo uscire ce n'è voluta...ci stava benone al calduccio!!! Un abbraccio

      Elimina
  8. Buongiorno Manu!!!!!!!!! Buono il budino!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno a te Sissi, buon fine settimana!

      Elimina
  9. meraviglioso questo dessert...adoro gli amaretti!!! :)

    RispondiElimina
  10. ps.mi sono unita ai tuoi lettori!bello il post sul tuo bimbetto, anch'io ho una bimbetta di 13 mesi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e allora ci capiamo, mammina! benvenuta nella mia cucina! Un abbraccio, Manu

      Elimina
  11. che dolcezza meravigliosa che arriva da questo post <3
    A presto
    Gialla

    RispondiElimina
  12. Buono il budinoooo ! Brava!! Se ti fa piacere passa a trovarci e unisciti ai lettori fissi!! Un bacione!

    http://duecuorieunapadella.blogspot.it/

    RispondiElimina

Posta un commento

Se vuoi lascia un commento positivo/negativo alla mia ricettina! Sarà un piacere leggerti e risponderti...e se ancora non ti conosco farò visita nella tua cucina! Un abbraccio, Manu

Post popolari in questo blog

Bicchieri pesche e crema pasticcera

L'amicizia..se fosse una ricetta sarebbe...Muffin allo yogurt

Risotto radicchio, speck e scamorza